CASA EDITRICE VALTROMPIA s.r.l.
martedì 04 agosto 2020 | 15:41
 Nr.11 del 03/04/2006
 
 Prima pagina
 Valtrompia
 Bovegno News
 Attualità
 Spettacoli
 Turismo
 Sport
 Inserzioni
 Inserzioni gratuite
 Edizioni precedenti
 Home page

DIRETTORE RESPONSABILE:
Silvia Filippi
e-mail: direzione

REDAZIONE:
e-mail: redazione
e-mail: ACV

SEGRETERIA:
e-mail: segreteria
e-mail: segreteria ACV

GRAFICA:
ACV - Agenzia giornalistica pubblicitaria
e-mail: grafica
e-mail: grafica ACV

STAMPA:
Stampa Tipolitografia Pagani
Via Divisione Aqui, 10/12
25065 Lumezzane SS(BS)
Tel. 0308920276
E-mail: tip-pagani


CELLOFANATURA E SPEDIZIONE POSTALE
Coop Service srl
Via Napoleonica 7
Virle Treponti - Rezzato (BS)


Sergio, una passione da “nazionale”
Un amore per il calcio sbocciato molto presto quello di Sergio Viotti, classe 1990, originario di Pezzaze che con la dedizione e l’impegno costante punta verso l’alto.



Di bambini e ragazzi che danno calci al pallone ce ne sono parecchi in ogni angolo d’Italia ma che dire di un ragazzino partito in sordina dalla categoria pulcini del Brescia Calcio e arrivato all’età di sedici anni in Nazionale Under sedici?
La sua carriera calcistica è iniziata nel 1999 come portiere della categoria pulcini della Voluntas Calcio di Brescia e via salendo le categorie, esordienti giovanissimi ecc, aumentava anche la bravura e la predisposizione al ruolo di portiere del nostro Sergio.
Oggi Sergio è portiere titolare del Brescia Calcio categoria allievi e nella sua “carriera” vanta già 10 trofei quale miglior portiere nei tornei di categoria.
Ma il trampolino di lancio per Sergio è stato senza dubbio nel 2005 quando vince il trofeo quale miglior giocatore nel torneo più importante d’Europa intitolato allo scomparso Gaetano Scirea, nella categoria Allievi del Brescia Calcio. Senza dubbio questo grande merito ha permesso a Sergio di guadagnarsi un posto nella Nazionale Under 16 allenata da Antonio Rocca. Difatti il 19 ottobre 2005 il nostro portiere debutta in Nazionale contro l’Austria e vince per 1 a 0. A tutt’oggi Sergio Viotti vanta 8 presenze.
Il prossimo appuntamento per la Nazionale Under 16 sarà il Torneo di Francia, previsto nel mese di aprile, uno dei più importanti per questa categoria.
A ottobre si terranno le qualificazioni per gli Europei della Nazionale Under 16 e Sergio non nasconde la speranza in una convocazione.
Sergio ci presenta un ottimo curriculum, ma tutti questi meriti derivano da un costante e duro allenamento che costa anche parecchi sacrifici, difatti l’impegno richiesto è di quattro allenamenti settimanali di due ore e mezza ciascuno e cosa che all’età di Sergio pesa parecchio è il rinunciare alle uscite del sabato sera con gli amici.
Io Sergio lo conosco da quando è nato, così la sua famiglia: papà Fabio, mamma Eris, il fratello Roberto, la nonna Isola e il nonno Tarquinio scomparso lo scorso anno, sono di “casa” a Pezzaze perchè le radici non si dimenticano.
L’ho visto più di una volta buttarsi, nei tornei estivi fra ragazzini, spericolato sul pallone completamente disinteressato al fatto di potersi rompere qualche ossa, ha sempre avuto la passione per il calcio e la sua famiglia l’ha assecondata. Di risultati fino ad oggi se ne sono visti molti e tanti altri senza dubbio arriveranno perchè Sergio se lo merita.
In bocca la lupo!

Silvia Filippi

Registrazione Tribunale di Brescia n° 55/2004 del 15/12/2004  -  Sito internet realizzato da InternetSol di Comassi Luca